Roma, Volley: Riunite serie A femminile e maschile

Sulle maglie logo e motto del Telefono Rosa
Redazione - 20 Giugno 2019

Si chiama Roma Volley Club la nuova compagine della pallavolo che a Roma ha riunito le squadre di serie A maschile (Roma Volley) e femminile (Roma Volley Group) con l’intento di aumentare le occasioni di promozione di questo sport, veicolando, inoltre, un messaggio a favore della parità di genere. Nella prossima stagione sportiva 2019/2020, infatti, le giocatrici e i giocatori indosseranno la maglia brandizzata con il logo e il motto di Telefono Rosa “Più forti insieme!”.

La nascita del Club e le attività di partenariato con Telefono Rosa sono state presentate questa mattina in Campidoglio dai presidenti del Club, Antonello Barani (Roma Volley, serie A maschile) e Pietro Mele (Roma Volley Group, serie A femminile) con Alessandra Lapadura, avvocata di Telefono Rosa, insieme ai rappresentanti delle Istituzioni: Marta Leonori, vicepresidente commissione sport Regione Lazio;  Francesco Figliomeni, vicepresidente Assemblea capitolina e Angelo Diario, presidente commissione capitolina sport.

«Riunire la serie A femmine e maschile nel Roma Volley Club favorirà la creazione di un polo nazionale della pallavolo, punto di riferimento per la grande comunità degli appassionati di questo sport – hanno dichiarato Barani e Mele -. Con questa iniziativa vogliamo far crescere le nostre squadre portando un messaggio positivo al grande pubblico. Per questo la partnership con Telefono Rosa ci rende orgogliosi e rende orgogliosi giocatori e giocatrici che attraverso le insegne dell’Associazione sulla maglia potranno rinnovare il messaggio di rispetto per le donne nello sport e in tutti i settori della vita pubblica e privata».

Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa anche da Alessandra Lapadura, avvocata di Telefono Rosa.  «L’appello all’unità e alla parità, rilanciato dal Roma Volley Club si sposa con lo spirito che anima Telefono Rosa – ha dichiarato – Attraverso lo sport e, in particolare attraverso il volley di alto livello, possiamo aumentare straordinariamente le occasioni per veicolare efficacemente il messaggio positivo, sensibilizzando i più giovani ad una maggiore attenzione alle tematiche di genere e contro ogni discriminazione e violenza sulle donne. Siamo felici che giocatori e giocatrici portino sulle maglie il nostro logo e il nostro motto, sarà la prima di tante iniziative che porteremo avanti insieme al Club».


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti