Rubati 10 computer in istituto scolastico a Centocelle

Identificato e denunciato responsabile
Enzo Luciani - 27 Novembre 2012

Nella notte tra venerdì e sabato della scorsa settimana in un istituto scolastico superiore nella zona di Centocelle, sono stati rubati 10 computer. I ladri, dopo essere entrati all’interno attraverso la scala di sicurezza ed aver forzato la porta antincendio della biblioteca, hanno asportato i terminali, completi di tastiere a mouse. Al direttore della scuola, constatato il furto, non è rimasto altro che recarsi presso il Commissariato Prenestino, diretto dal dr. Mauro Fabozzi, denunciando l’accaduto.

Subito sono iniziate le indagini, e i poliziotti si sono recati sul posto per il sopralluogo. Alcuni dei computer asportati sono stati ritrovati sulle scale interne, forse lasciati sul posto dal ladro con l’intenzione di riprenderli successivamente.   Nello stesso punto veniva inoltre ritrovato un borsone, all’interno del quale venivano rinvenuti dei documenti, grazie ai quali gli agenti sono riusciti ad identificare un giovane di 20 anni, che aveva frequentato negli anni scorsi l’istituto scolastico.   Ottenuto dall’autorità giudiziaria decreto di perquisizione, a casa del 20enne i poliziotti hanno ritrovato uno dei computer mancanti, mentre altri due computer sono stati rinvenuti all’interno dell’autovettura a lui in uso. Il ragazzo pertanto, al termine, è stato denunciato per rispondere di furto aggravato. I computer, una volta dissequestrati, saranno restituiti all’istituto scolastico.  

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti