Saggezza cercasi – Valori

Fatti e misfatti di luglio 2012 di Mario Relandini
Enzo Luciani - 25 Luglio 2012

Saggezza cercasi

 "Quella norma che, nel decreto legge sulla "spending review" sancisce pesanti tagli ai bilanci delle Province – si è visto arrivare per lettera il presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta – è contraria a tutto quello che ho sempre pensato in materia di finanza locale. Speriamo che il Senato, ora, sia più saggio del Governo".

La lettera è partita da qualche parlamentare dei partiti avversi al Governo Monti? Niente affatto. E’ partita dal Ministro per i rapporti con il Parlamento, Piero Giarda. E’ partita, cioè, dall’interno del Governo. Di quel Governo che ora, dunque, spera pubblicamente che ci sia un Senato più saggio di lui. Andiamo bene. Proprio bene.

Valori

"1.936 euro e 80 centesimi – si legge nell’assegno recapitato alla signora Paola Armellini – per la morte di suo figlio Matteo travolto, la notte tra il 4 e il 5 marzo a Reggio Calabria, dal palco che si stava montando per il concerto di Laura Pausini".

1.936 euro e 80 centesimi, dunque, per chi, lavorando, è morto sotto quel palco. Quante centinaia di migliaia di euro, invece, avrà incassato chi poi, sopra quel palco è andato a lavorare? Nulla da imputare, naturalmente, alla cantante Laura Pausini. Ma al sistema, sì. Al sistema molto da imputare.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti