Sagra dell’uva e della castagna a Centocelle

Domenica 25 novembre 2012 l'evento dedicato ai sapori dell'autunno in collaborazione con il Comune di Zagarolo
Enzo Luciani - 22 Novembre 2012

Tradizione, passione, piacere da sempre accompagnano uno dei prodotti italiani più amati nel mondo, il vino.

Domenica 25 novembre 2012  a Centocelle in via dei Castani, nel tratto compreso tra piazza dei Mirti e via dei Faggi, l’associazione culturale Immagine Uno presenta la Sagra dell’uva e della castagna, un evento dedicato ai sapori dell’autunno con la rievocazione storica e in costume delle antiche tecniche di raccolta e di pigiatura dell’uva. Grazie alla partecipazione e al supporto organizzativo della Pro loco di Zagarolo, che proprio ad ottobre ha realizzato nel vicino comune la sessantanovesima edizione di una delle più celebri sagre dell’uva del Lazio, attrezzi del passato, abiti d’epoca, tecniche di pigiatura saranno mostrati e illustrati al pubblico. L’evento è, inoltre,organizzato con la collaborazione della giovane associazione culturale Madre Terra.

Insieme all’uva la castagna, altra indiscussa protagonista dell’autunno: caldarroste da consumare in loco o marroni freschi da portare a casa. Come in ogni Sagra che si rispetti sarà allestita una mostra mercato di artigianato e di prodotti tipici, con espositori provenienti da tutte le regioni d’Italia: a poco più di un mese da Natale il pubblico potrà così pensare ai primi regali, lasciarsi tentare dalle degustazioni offerte e trattenersi in strada in un’atmosfera conviviale, tra musiche e balli.

Laboratorio Analisi Lepetit

L’evento è patrocinato dalla Presidenza del Municipio VII di Roma Capitale e rappresenta un gemellaggio ufficiale tra il Municipio e il Comune di Zagarolo che apre le porte a iniziative di scambio culturale nelle quali saranno coinvolte anche scuole e famiglie. Prenderanno parte alla Sagra dell’uva e della castagna il Presidente del Municipio Roberto Mastrantonio, sostenitore di politiche di sviluppo sociale e culturale del territorio, l’Assessore alla cultura Leonardo Galli, l’Assessore alle Politiche del Commercio Mauro Ferrari e il Sindaco di Zagarolo Giovanni Paniccia. E’ inoltre previsto l’intervento del Vicepresidente della Commissione Bilancio del Comune di Roma Alfredo Ferrari. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti