Sampdoria Roma, i giallorossi ritrovano Ranieri

Per il mister subito la sfida contro la "sua" amata Roma
Redazione - 17 Ottobre 2019

Un match che ha preso, nelle ultime ore, sapore di amarcord, da quando la Sampdoria ha deciso di chiamare sulla propria panchina, in corsa, quel Claudio Ranieri tanto caro ai tifosi giallorossi e grandissimo tifoso della Roma.
Ranieri va a sostituire Eusebio Di Francesco, altro ex tecnico giallorosso, quello della semifinale di Champions League contro il Liverpool conquistata, nel 2018, dopo una magnifica cavalcata il cui punto più alto è stata la rimonta di tre reti al Barcellona di Messi.

Un match dai molti risvolti, con tanti ex ma che è prima di tutto determinante in ottica classifica per entrambe le squadre.
La sosta ha dato il tempo a Roma e Sampdoria di fare il punto sulla situazione: se i blucerchiati ripartono da un cambio di panchina, i giallorossi devono necessariamente muovere la classifica dopo il mezzo passo falso prima della sosta, vale a dire in casa contro il Cagliari.

Si gioca domenica 20 ottobre 2019 alle 15, orario tradizionale, allo stadio Marassi di Genova.
Per la Roma l’ostacolo maggiore arriverà dallo stato attuale dei blucerchiati, ultimi in classifica con appena 3 punti conquistati in sette gare disputate: una media da zona retrocessione che ha portato al cambio di allenatore di cui sopra.
E proprio le nuove motivazioni che arrivano insieme a Claudio Ranieri, tecnico tra l’altro bravissimo a subentrare in corsa ed a scuotere squadre che stanno imboccando una deriva non propriamente positiva (come d’altra parte fece lo scorso anno proprio con la Roma) rappresentano il pericolo maggiore di questa insidiosa trasferta.

Analizzando le principali quote delle scommesse online, la Roma è comunque data per favorita, malgrado la trasferta ed il cambio di allenatore in casa blucerchiata.
La Sampdoria viaggia sempre su una quota di vittoria intorno al 3,00 mentre la vittoria della Roma è mediamente a 2,00.

I giallorossi devono ancora fare i conti con le tante defezioni dovute ad infortuni vari: Dzeko non sarà del match dopo la frattura dello zigomo di due settimane fa. Al suo posto, Kalinic. Mancheranno poi ancora i lungodegenti Zappacosta, Diawara, Pellegrini, Mkhitaryan, Perotti, Under. Non ci sarà neanche Fonseca a dirigere la squadra dalla panchina, complice l’espulsione in quel concitato finale di partita contro il Cagliari, per via del gol annullato alla Roma oltre il 90esimo minuto (sarebbe stato il gol della vittoria). In panchina siederà Nuno Campos.

Ultima nota, attenzione al maltempo: secondo le previsioni, domenica dovrebbe abbattersi una forte perturbazione sulla Liguria che potrebbe mettere a serio rischio anche lo svolgimento della partita. Una situazione da monitorare con attenzione nelle prossime ore.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti