San Basilio, ubriaco al volante uccido 27enne

Tenta la fuga ma viene intercettato dagli agenti
Enzo Luciani - 9 Novembre 2012

La scorsa notte, nel quartiere S. Basilio, un uomo di 29 anni, alla guida di una Fiat Ducato, sotto gli effetti dell’alcol, ha travolto un’auto provocando la morte del passeggero, di 27 anni, e il ferimento della conducente di 33 anni. Poco prima aveva danneggiato un’auto parcheggiata nei pressi di un bar di via Tiburtina.

L’uomo alla guida del furgone, dopo l’incidente ha tentato fuga a piedi ma è stato sorpreso dai poliziotti proprio mentre cercava di nascondersi. In evidente stato di ebrezza avrebbe tentato di inventare una storia fantasiosa su una rapina appena subita ma gli evidenti segni di ferite sul corpo dell’uomo e la notizia di un grave incidente hanno fatto ricostruire ai poliziotti il vero motivo della fuga. Recatisi sul posto dell’incidente tra via Fiuminata e via Morrovalle, all’interno di un furgone hanno ritrovato i suoi documenti.

I passeggeri, che erano ancora intrappolati nell’auto, sono stati soccorsi e condotti in ospedale. Il ragazzo è deceduto in seguito delle lesioni riportate mentre la donna ha riportato numerose fratture. Le indagini degli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato S. Basilio in breve tempo hanno permesso di ricostruire la dinamica dell’accaduto. 

L’alcoltest ha confermato che il tasso alcolemico dell’uomo era ben oltre i limiti consentiti. Altri esami condotti in ospedale hanno rilevato anche la presenza di tracce di stupefacenti nel sangue. Al termine degli accertamenti, il giovane è stato arrestato.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti