San Lorenzo – area di via dei Lucani: al via percorso di partecipazione

Giovedì 15 ottobre 2020 il primo workshop
Redazione - 12 Ottobre 2020

Al via dal 9 ottobre 2020 il percorso di partecipazione che coinvolgerà i cittadini per la rigenerazione urbana dell’area di via dei Lucani a San Lorenzo. Ad illustrarlo la sindaca di Roma Virginia Raggi, l’assessore all’Urbanistica Luca Montuori e la presidente del Municipio II Francesca Del Bello.

Da spazio culturale e creativo a distretto multifunzionale, da spazio per attività ludiche e sportive a luogo protagonista della sostenibilità ambientale. Diversi gli obiettivi da raggiungere nell’iter amministrativo per la rigenerazione urbana dell’area di via dei Lucani a San Lorenzo per trasformarla in un luogo integrato con il territorio capace di proporsi con forza per migliorare la vita del quartiere e della città che deve offrire spazi e servizi facilmente accessibili, capaci di generare intensità di relazioni in un contesto già densamente abitato. Un percorso complesso che punta a restituire al quartiere e alla città uno spazio da anni abbandonato attraverso la riaffermazione dell’interesse pubblico nella trasformazione urbana. Il protagonismo della visione pubblica sarà al centro della futura trasformazione, concentrata sui bisogni della città e pronta a contribuire alla produzione contemporanea di alta qualità urbana e architettonica per una parte di città importante e simbolicamente rilevante.

Il percorso di partecipazione ha preso il via il 9 ottobre  con la presentazione degli obiettivi e delle fasi alla cittadinanza. Il primo workshop si terrà giovedì 15 e venerdì 16 ottobre on line per individuare i bisogni dei cittadini, a cui seguirà un secondo workshop online il 28 e il 29 ottobre per illustrare i risultati della sessione precedente e si definiranno le linee guida del progetto che dovrà essere realizzato nell’area.

Inoltre, sul portale di Roma Capitale ci sarà anche la possibilità di rispondere ad un questionario che potrà essere compilato online e che andrà ad aggiungersi al percorso dei workshop dedicati.

A chiusura dell’attività di partecipazione sarà organizzato un incontro, in plenaria online, per la presentazione dei risultati emersi e delle linee guida definite mediante il percorso partecipativo.

“Abbiamo mantenuto l’impegno preso. Siamo tornati qui per lavorare insieme ai cittadini alla realizzazione di questa importante scommessa che abbiamo voluto fare con il territorio. Dall’inizio di questo percorso non ne abbiamo mai nascosto la complessità. Anzi, ne abbiamo fatto un punto di forza. Ci siamo confrontati con i privati, attraverso tempi e regole individuate dall’Amministrazione. Da oggi andremo avanti con il percorso che avevamo definito: da una parte l’esproprio delle aree e dall’altra l’ascolto dei cittadini. L’obiettivo resta immutato: riqualificare un’area abbandonata per realizzare il progetto pubblico che raccolga i bisogni e le istanze di chi vive questo quartiere”, dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Abbiamo avviato questo percorso consapevoli delle sfide che ci avrebbe posto, ora è importante proseguire sulla strada tracciata, per i cittadini e per l’amministrazione. I progetti che abbiamo ricevuto nella prima fase sono molto interessanti, non rispettano alcuni vincoli imposti dal bando ma testimoniano la sostenibilità, anche economica, della trasformazione di quest’area in un polo vivo del quartiere, che integri i servizi e gli spazi pubblici di cui c’è bisogno perché possano crescere le relazioni tra le persone in luoghi accessibili, sicuri e a misura d’uomo. Di questo ha bisogno questa parte di città oggi per il suo futuro. Prendiamo atto che i proprietari dei terreni hanno scelto di non aderire al processo, ma il nostro impegno è di andare avanti con gli strumenti che abbiamo. Oggi avviamo la fase successiva, per far prevalere l’interesse pubblico, ascoltare i bisogni di chi abita a San Lorenzo, confrontarci con la sostenibilità degli interventi possibili e sviluppare un progetto condiviso per il futuro di via dei Lucani”, sottolinea l’assessore all’Urbanistica Luca Montuori.

“Il quartiere di San Lorenzo ha bisogno di spazi di aggregazione funzionale. Sottrarre l’area di via dei Lucani ad un lento ma progressivo abbandono, riqualificarla e destinarla all’uso pubblico costituiscono una grande opportunità per realizzare gli interessi dei cittadini. Integrare i nuovi spazi nel tessuto urbano favorirà la partecipazione attiva dei residenti e sarà un efficace presidio contro il ripetersi in futuro di episodi drammatici o delittuosi. Il Municipio II, come amministrazione di prossimità, ha da sempre sottoposto le proprie scelte al giudizio dei cittadini e, quindi, non può che condividere la procedura di scelta partecipata del progetto da realizzare. Daremo il nostro contributo in termini di proposte e di azioni concrete e ci impegneremo responsabilmente per far prevalere l’interesse pubblico”, dichiara la presidente del Municipio Roma II Francesca Del Bello.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti