Sanità, Bonafoni: “Internalizzazione servizi strada giusta”

La Capogruppo alla Regione della Lista Civica Zingaretti: "Finanziamento di 5,3 milioni per potenziare il servizio di soccorso di emergenza/urgenza dell’Ares 118"
Redazione - 16 Giugno 2020

“Un passo importante, l’approvazione di questa mattina, 16 giugno 2020, in Giunta della delibera sul piano triennale 2020-2022, che prevede un finanziamento di 5,3 milioni per potenziare il servizio di soccorso di emergenza/urgenza dell’Ares 118.

Il rafforzamento del sistema sanitario passa proprio da interventi come questo: nuove strutture e mezzi per garantire il servizio e soprattutto, reclutamento di nuovo personale attraverso procedure pubbliche. Investiamo sulle persone, sulle loro competenze e professionalità, riconoscendo ai lavoratori le giuste garanzie contrattuali e i giusti diritti, riportando al centro la gestione diretta del servizio pubblico.

L’internalizzazione dei servizi e del personale, attraverso la dotazione alle strutture di autonomia operativa, è la strada giusta per garantire la salvaguardia e la tutela dei lavoratori, che con dedizione e professionalità hanno lavorato duramente in questi mesi, svolgendo un ruolo fondamentale durante l’emergenza Covid-19.

Fresco Market
Fresco Market

Un obiettivo che ci è sembrato subito doveroso e che ci ha fatto guardare alle migliorie da apportare. Un nuovo slancio alla sanità territoriale per garantire e rendere effettiva la tutela e il diritto alla salute di tutte e tutti i cittadini della nostra Regione”.

Così in una nota la consigliera del Lazio Marta Bonafoni, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti