Sanità, Minnucci (PD): Uscita Commissariamento è segno di Regione in salute”

Il consigliere regionale: "Importante l’intesa raggiunta con Cgil Cisl e Uil per l'abolizione del super ticket nazionale sulle prestazioni specialistiche ambulatoriali per gli over 60 e per chi è in condizioni di svantaggio"
Redazione - 31 Luglio 2019

“Oggi, 31 luglio 2019, dal Consiglio Regionale arrivano due notizie: la prima è che Zingaretti, a differenza di Salvini, non ha paura di confrontarsi con le opposizioni, la seconda è che la sanità nel Lazio dopo 11 anni di oblio si avvia a uscire dal commissariamento” lo ha detto il consigliere regionale, Emiliano Minnucci.

Emiliano Minnucci

“Questo è segno che il Lazio è in controtendenza con il resto del nostro Paese. Questo è segno che il Lazio, nonostante le difficoltà che permangono e che sono figlie di stagioni disastrose in cui si sono accumulati debiti, è una regione sana dove la propaganda viene spazzata via da politiche serie e fortemente attente alle esigenze dei cittadini. In questa direzione – ha concluso Minnucci – si inserisce anche l’intesa raggiunta con i sindacati Cgil Cisl e Uil per l’abolizione del super ticket nazionale sulle prestazioni specialistiche ambulatoriali per gli over 60 e per chi è in condizioni di svantaggio”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti