Saranno un Natale e Santo Stefano… più puliti a Roma

L'Ama potenzia il servizio di pulizia e di raccolta dei rifiuti rispetto agli anni passati. Al lavoro in 2.500 fino a domenica 27 dicembre
Enzo Luciani - 23 Dicembre 2009

Quest’anno non dovremmo vedere il cumulo di sacchetti nelle vicinanze dei secchioni dell’Ama durante le feste di Natale perché una nota dell’azienda del 23 dicembre annuncia che "anche a Natale e a Santo Stefano, AMA assicurerà la presenza e i servizi di pulizia e di raccolta dei rifiuti su tutto il territorio di Roma.
Saranno garantiti i 3 consueti turni di servizio ordinario (mattutino, pomeridiano e notturno) in tutte e tre le giornate festive: venerdì 25 (Natale), sabato 26 (Santo Stefano) e domenica 27 dicembre.
In ognuno dei tre giorni, saranno complessivamente al lavoro circa 2.500 dipendenti (2.000 operatori ecologici e 500 autisti), che garantiranno in tutta la città i servizi di raccolta dei rifiuti, pulizia e spazzamento.

A rendere possibile il rafforzamento del servizio, con il 30% in più di lavoratori impiegati rispetto allo scorso anno, il recente piano di assunzioni di AMA (544 neo addetti), l’entrata in servizio negli ultimi mesi di oltre 550 nuovi mezzi, e la progressiva estensione del nuovo modello di pulizia (entro gennaio 2010 a tutta la città), con la riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti e di pulizia e la suddivisione del territorio comunale in circa 400 aree elementari di servizio.

Assicurati infine – conclude la nota dell’Ama – tutti i consueti presidi delle aree più frequentate del Centro Storico (Spagna, Trevi, Pantheon, Navona, Corso, Colosseo, Campidoglio, Castel Sant’Angelo, piazza Venezia, Fori Imperiali, Trastevere, ecc.)."


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti