Sport  

Scelta la medaglia per la Maratona di Roma ACEA del 17 marzo 2013

Il vincitore del concorso, il 25enne romano Marco Pitacci
Aldo Zaino - 2 Ottobre 2012

Il giovane romano Marco Pitacci è il vincitore del concorso indetto da Acea Maratona di Roma, in collaborazione con il Premio Fida e con L’Altrosguardo- Artisti Associati, per la realizzazione della medaglia per la 19^ edizione della Maratona di Roma.

Oltre 100 le opere pervenute agli organizzatori dagli studenti degli istituti d’arte. Le 20 risultate fra le migliori in una prima selezione, poi sono state esaminate da una giuria composta da artisti, professori, e organizzatori dell’Acea Maratona di Roma.

Infine sono state selezionate 3 opere e il 2 ottobre 2012 è stata annunciata quella vincitrice, la migliore opera è stata realizzata dal venticinquenne laureato in scenografia presso l’Accademia delle Belle Arti di Roma.

Dar Ciriola asporto

L’opera è stata votata all’unanimità dalla giuria della quale hanno fatto parte: Alfiero Nena, presidente Premio Fidia, Roberta Filippi, Presidente de L’Altrosguardo-Artisti Associati, Mario Romagnoli, Consigliere Maratona di Roma, Gelindo Bordin, Stefano Baldini e lo storico dello sport Augusto Frasca.

Queste le motivazioni espresse dalla giuria all’atto della scelta: “All’elevata qualità artistica si aggiunge il valore altamente simbolico della parità tra uomo e donna nel loro gesto del correre insieme, ancora oggi importante in una società che perdura nella distinzione tra i diritti dell’uomo e della donna. Bel messaggio quello di correre insieme: la corsa come fatica, come impegno, come gioia. Dove corrono l’uomo e la donna? Sui sampietrini. Il disegno è una sintesi tra la Roma che calpestiamo (i sampietrini) e la Via Sacra (le lastre di basalto), così come la individuiamo ai piedi del Campidoglio, proprio accanto al Foro Romano e ai Fori Imperiali. Sono altresì raffigurate le colonne che, pur interpretate con tratto modernamente stilizzato, risultano emblematiche della storia e dell’architettura di Roma”.

La medaglia, che sarà prodotta in 16.000 esemplari, sarà consegnata ai podisti che taglieranno il traguardo dell’Acea Maratona di Roma del 17 marzo 2013.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti