Sciopero del trasporto pubblico rinviato. Giovedì 20 giugno servizio regolare

A Roma però metro e bus saranno a rischio martedì 25 giugno per lo sciopero di 24 ore proclamato dall’Usb
Redazione - 16 Giugno 2019

Giovedì 20 giugno il trasporto pubblico romano sarà regolarmente in servizio.

È stato rinviato a data da destinarsi lo sciopero di 24 ore che era stato indetto dai sindacati Orsa e Usb.

La decisione è arrivata dopo l’incontro di venerdì 14 giugno in Prefettura.

È stato il concorso dei cosìddetti ‘navigator’, una selezione delle professionalità necessarie all’avvio del Reddito di Cittadinanza a spingere il prefetto di Roma, Gerarda Pantalone, a costringere l’Unione Sindacale di Base e Or.S.A. TPL a spostare l’iniziativa di sciopero dei lavoratori autoferrotranvieri, dipendenti della società ATAC di Roma, proclamato per giovedì 20 giugno 2019.

A Roma metro e bus saranno a rischio martedì 25 giugno per lo sciopero di 24 ore proclamato dall’Usb. I lavoratori si fermeranno dalle ore 8.30 alle ore 17 e dalle 20 a fine servizio. Interessati dall’agitazione i bus di superficie, tram, metro A, B e C e ferrovie concesse, ovvero Termini Centocelle, Roma-CivitaCastellana-Viterbo e Roma-Lido. Previste le fasce di garanzia dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17 alle 20.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti