Scritte inneggianti il fascismo sul circolo Pd di S.Basilio

Enzo Luciani - 25 Giugno 2012

Nella notte di domenica 24 giugno sulle saracinesche del circolo PD di San Basilio sono comparse svastiche e scritte inneggianti al Duce. "E’ la prima volta in assoluto nella storia che questo circolo viene preso di mira in questo modo – comunicano in una nota Marco Miccoli, Segretario del PD Roma e Rocco Palaia, Coordinatore del Circolo PD San Basilio.

Mentre – proseguono – non è assolutamente la prima volta che un circolo del PD di Roma è fatto oggetto di violenze e intimidazioni. Anzi, il gesto avviene in un contesto ormai da anni degenerato per cui chiunque si sente di poter impunemente colpire la principale forza di opposizione al malgoverno di Alemanno.Mentre il Partito Democratico è impegnato nella lotta contro il degrado e la criminalità in uno dei quartieri più problematici di Roma, i fascisti alzano il tiro proprio sul terreno della minaccia e proprio in quei territori dove più forte dovrebbe essere la denuncia contro la delinquenza.

E’ evidente che ci sono gruppi che mirano ad “avvelenare il clima”. Invitiamo le autorità competenti a vigilare e soprattutto, chiediamo che le forze politiche tutte isolino violenti e facinorosi e si impegnino a riportare il confronto politico nell’ambito di un civile confronto democratico".

Oggi le scritte sono state rimosse. Ne dà comunicazione l’Ufficio Stampa del Campidoglio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti