Scuola di via Pensuti, Agnello (M5S): “Sblocchiamo una situazione ferma da 12 anni”

Lo dichiara, in una nota stampa, il presidente della Commissione Lavori Pubblici di Roma Capitale
Redazione - 21 Giugno 2019
“Ottima notizia per i cittadini di Muratella: presto ripartiranno i lavori per la scuola di via Pensuti, Municipio XI.
Grazie all’ultima variazione del Piano Investimenti, infatti, l’Amministrazione Raggi ha destinato 1,4 milioni di euro a favore di un plesso nel quale troveranno spazio 3 classi per la scuola dell’infanzia e 3 per il nido comunale.
“Poniamo quindi fine a un vero e proprio calvario iniziato nel 2007, con l’aggiudicazione dell’appalto e l’inizio dei lavori relativi alla costruzione della scuola. Lavori poi sospesi nel 2013 a causa del fallimento della società incaricata e resi oltretutto vani dal ripensamento dell’opera che ha comportato l’abbattimento delle strutture già fatte. I nuovi lavori sono ripartiti soltanto nel 2016, a causa della tardiva approvazione del progetto da parte del Genio Civile, per poi bloccarsi nuovamente per la mancanza di fondi.
Fondi, invece, adesso disponibili e utilizzabili per consegnare al territorio e ai suoi abitanti un’opportunità ludico-formativa troppo a lungo loro negata.
Nella giornata di domani, il Dipartimento SIMU incontrerà i delegati della società aggiudicatrice, con i quali verrà redatto un cronoprogramma propedeutico ai nuovi lavori.
La Commissione Lavori Pubblici, da sempre interessata all’argomento, si riunirà per ulteriori aggiornamenti nei prossimi mesi”.
Lo dichiara, in una nota stampa, il presidente della Commissione Lavori Pubblici di Roma Capitale Alessandra Agnello.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti