Dar Ciriola asporto

Seconda festa per l’Unità della Sinistra a largo Agosta

Dal 3 al 13 settembre dibattiti, libri, cinema e musica
di Letizia Palmisano - 31 Agosto 2009

Partirà il 3 settembre e proseguirà fino al 13 la seconda festa per l’Unità della Sinistra, organizzata da Sinistra e Libertà del VI Municipio – in collaborazione con le organizzazioni territoriali limitrofe – a Largo Agosta (Prenestino – Gordiani).

Nel tardo pomeriggio si alterneranno dibattiti su temi di attualità, quali la Laicità dello Stato (con Mina Welby, Adriana Pannitteri e Paola Balducci), le valutazioni ad un anno di Giunta Alemanno, il dibattito sul futuro di Sinistra e Libertà (con esponenti dei partiti che la compongono), la Scuola ad un anno dalla riforma (con la presenza dell’Assessore regionale alla Cultura Giulia Rodano e Simonetta Salacone, esponente del movimento “Non rubateci il futuro”), l’omofobia, la Green Economy, l’attuale situazione del mondo del Lavoro (con la presenza di Luigi Nieri, Assessore al Bilancio del Lazio).
Il 9 settembre sera vi sarà in oltre un faccia a faccia con l’On. Fava.

Non mancherà la letteratura con la presentazione del libro “Doveva Morire, Chi ha ucciso Aldo Moro” alla presenza degli autori Ferdinando Imposimato (Magistrato e Presidente Onorario della Corte di Cassazione) e Sandro Provvisionato (giornalista) e de “I nuovi Mostri” con Oliviero Beha.

Nelle serate si alterneranno cinema e musica, il tutto condito da Ristorazione, Bar, stand e bancarelle.

Il programma completo su www.lasinistranisesto.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti