Seminario di studi ‘Santi, Sultani e Gran Capitani in camera mia. Dal laboratorio di Elsa Morante’

Alla Biblioteca Nazionale di Roma martedì 20 e mercoledì 21 novembre. Il programma dell'iniziativa
Enzo Luciani - 19 Novembre 2012

Gli appuntamenti della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma per il centenario di Elsa Morante proseguono martedì 20 e mercoledì 21 novembre ospitando in Sala Conferenze Santi, Sultani e Gran Capitani in camera mia. Dal laboratorio di Elsa Morante, seminario di studi che, sotto la supervisione di Giuliana Zagra, coinvolge gran parte degli scrittori presenti nel catalogo della mostra Santi Sultani e Gran Capitani in camera mia. Inediti e ritrovati dall’Archivio di Elsa Morante (in allestimento fino al 31 gennaio 2013) ed altri importanti studiosi. Il seminario di studio, che rappresenta il complemento ideale alla mostra in corso e al catalogo che ne è stato tratto, vuole essere un momento di sintesi della ricerca e degli studi che sono stati avviati intorno all’archivio della scrittrice in questi ultimi anni, da cui emergono temi e aspetti del suo lavoro inediti o meno investigati.

Queste le altre imminenti iniziative della Biblioteca Nazionale in calendario per il centenario della scrittrice:

il 28 novembre (ore 17.00) si presenta con Paolo Di Paolo, Tiziana Bartolini e Tano D’Amico il libro di Anna Maria Mazzoni Bachmann, Morante, Rosselli a Roma durante il movimento, edito da La città e le stelle;

Dar Ciriola asporto

il 5 dicembre è la volta dell’atteso carteggio completo L’Amata, edito da Einaudi, con la presenza di Daniele Morante, Alfonso Berardinelli e l’editor letteratura Einaudi Mauro Bersani; il catalogo di Santi, Sultani e Gran Capitani in camera mia. Inediti e ritrovati dall’Archivio di Elsa Morante, edito dalla Biblioteca Nazionale di Roma, sarà invece presentato il 6 dicembre alla fiera della piccola e media editoria Più Libri Più Liberi, in abbinamento a un doppio appuntamento

il 7 Dicembre nell’ambito della Fiera Off, con visita guidata della mostra la mattina e dalle 15 alle 17 passeggiata letteraria a San Lorenzo sulle tracce della Morante, accompagnati da Giuliana Zagra e dalla voce recitante dell’attrice Francesca Gatto (evento in collaborazione con l’associazione GoTellGo, app scaricabile e modulo di registrazione su www.appasseggio.it).

 

Santi, Sultani e Gran Capitani in camera mia. Dal laboratorio di Elsa Morante

Biblioteca Nazionale Centrale di Roma – 

Martedì 20 novembre ore 10.00

Saluti
Osvaldo Avallone
Direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Introduce
Giuliana Zagra

I sessione – Inediti e ritrovati: poesie
Coordina: Marco Bardini

Eleonora Cardinale
Nuove osservazioni sul quaderno di Narciso

Silvia Ceracchini
Due strofe inedite di Narciso

Gabriella Palli Baroni
La "fenice lucente": le diverse redazioni di Alla favola.

Bianca Maria Frabotta
Sul saggio Pro o contro la bomba atomica e sulla sua attualità ai giorni nostri

ore 15.00

II Sessione – Inediti e ritrovati: prose
Coordina: Marina Beer

Lorenzo Cantatore
La formazione di Caterina

Elena Porciani
Considerazioni sul Ladro dei lumi e altri testi giovanili

Alba Andreini
Fuori dai canoni: l’autobiografia dei diari, tra carte e libri

Marco Bardini
Elsa Morante e il cinema: il trattamento di Miss Italia

Caterina Fontanella
La vita è profumo d’Oriente.
Il presente di Arturo nella lunga elaborazione del romanzo.

Flavia Cartoni
Rappresentazioni del visivo e variazioni linguistiche in Aracoeli

Mercoledì 21 novembre ore 9.30

III sessione – Riflessioni sul Sacro
Coordina: Giuseppe Leonelli

Marina Beer
Note su Elsa Morante e l’ebraismo del Novecento. Biografia, pensiero, scrittura

Rossana Dedola
Santi, santoni e sadhu: Elsa Morante e l’India

Paolo Falzone
Elsa Morante e il "senso del sacro" (da Senza i conforti della religione ad Aracoeli)

Monica Zanardo
Per amore degli uomini, e a gloria di Dio. Autocommenti a La Storia

Marcello Teodonio
Un popolo barocco, maestoso, sanguigno. La Storia di Elsa Morante e i sonetti di Giuseppe Gioachino Belli 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti