Sgombero Arco di Travertino

Avevano occupato abusivamente un manufatto adiacente alle Tombe Latine
Enzo Luciani - 21 Novembre 2011

Sgombero all’Arco di Travertino accanto alle Tombe Latine Un manufatto adiacente alle Tombe Latine è stato sgomberato dagli occupanti in via dell’Arco di Travertino dalla Polizia Locale di Roma Capitale del IX Gruppo. La costruzione, situata in un fondo privato di 600 mq. e appartenente a una società, era già stata dichiarata inagibile nel novembre del 2003. All’epoca, a seguito di un incendio, quattro romeni vi avevano perso la vita. Gli agenti del IX Gruppo, diretto dalla comandante Nadia Iacovella, hanno identificato 12 persone di nazionalità romena che componevano, tra adulti e minori, 3 nuclei familiari. A tutti è stata offerta assistenza alloggiativa ma gli occupanti l’hanno rifiutata dicendo che si sarebbero sistemati presso parenti e conoscenti. Il fondo è stato quindi riconsegnato sgomberato alla proprietà per effettuare le impellenti opere di pulizia e provvedere alla messa in sicurezza della recinzione e del manufatto per evitare nuove occupazioni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti