Sgombero in via Alberese

Augusto Santori (PDL): “Ora ordinanza recinzione terreni incolti altrimenti tra due settimane nuova bonifica e altri soldi pubblici”
Enzo Luciani - 29 Ottobre 2012

 Questa mattina 29 ottobre il Gruppo Sicurezza Urbana e il XV Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale sono intervenuti per sgomberare uno stanziamento abusivo presente all’intero della Riserva Naturale della Valle dei Casali, tra Via Alberese e Viale Newton. L’area in passato era stata più volte liberata e poi successivamente rioccupata. 

“Nell’area già si sono eseguiti dal 2008 ad oggi numerosi interventi – dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV– con relativo impiego di fondi pubblici. L’area, di proprietà privata, si presta infatti per propria conformazione ad essere occupata abusivamente da nomadi, anche perché mai recintata e ad oggi incolta, quindi senza alcun controllo né destinazione da parte del privato”. “Sta di fatto – conclude Santori – che pur ribadendo la soddisfazione per l’intervento, non possiamo non mostrare timore e preoccupazione per il fatto che per l’ennesima volta sarà rioccupata e degradata dai futuri stanziamenti, con ulteriore sperpero di risorse umane e finanziarie della collettività. In tal senso l’auspicio e la proposta è che il Sindaco Alemanno obblighi i privati a recintare le aree che sono state soggette a occupazioni abusive”.  

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti