Si sbloccano i lavori sulla via Portuense

Gli interventi di adeguamento stradale dovrebbero durare 120 giorni
Enzo Luciani - 5 Settembre 2012

“Con 8 mesi di ritardo il Campidoglio ha finalmente deciso di rimettere al loro posto i fondi necessari al Municipio per ultimare i lavori di ampliamento della via Portuense, sotto al cavalcavia già allargato dalle Ferrovie circa un anno fa. Tra l’altro, si tratta di un impegno che, a fronte dei milioni utilizzati per l’ampliamento del ponte, richiede circa 600.000 euro solamente, previsti nel lontano 2004 e in seguito inspiegabilmente sottratti dal Campidoglio.

L’apertura dell’intera sede stradale – ora transitabile solo per metà – avrebbe potuto essere contemporanea all’allargamento del ponte ferroviario e risolvere già da allora i seri problemi di viabilità che ancora opprimono moltissimi cittadini. Adesso è possibile avviare gli interventi di adeguamento stradale che dureranno 120 giorni e presumibilmente termineranno entro il prossimo gennaio, salvo particolari necessità di accertamento archeologico nel sottosuolo. Al termine dei lavori si eviterà il disagio di code estenuanti attorno a un varco ferroviario degno del 1800 e i mezzi dell’Atac potranno tornare a servire gli utenti di queste zone, in particolare Vigna Pia e piazza Puricelli, assicurando i collegamenti diretti con il resto


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti