Simbruini. Le Montagne di Roma… a “Il Geranio”

Venerdì 6 dicembre 2019 alle ore 21 presso l’Associazione culturale in via dei Rododendri 15, a Centocelle, la presentazione del libro di Giulio Ielardi
Redazione - 28 Novembre 2019

Venerdì 6 dicembre 2019 alle ore 21 presso l’Associazione culturale “Il Geranio”
in via dei Rododendri 15, a Centocelle, presentazione del libro fotografico di Giulio Ielardi: Simbruini. Le Montagne di Roma. Diario di un fotografo alla ricerca della wilderness.

Ingresso libero.

Tel. 062312458  – info@ilgeranio.net
Segreteria aperta dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.30

Lupi e aquile e altopiani silenziosi.
E crinali dall’aria sottile e faggete come selve amazzoniche. A nemmeno due ore dal Cupolone.
​Ma chi conosce davvero i monti Simbruini? 

Questo libro è il frutto di dieci anni di lavoro.
Il risultato di alcune centinaia di giornate trascorse a esplorare quest’Appennino ruvido e fuorirotta.
​Un racconto costruito da oltre duecento fotografie e un testo in forma di diario.
 
La rivelazione dei paesaggi, l’incontro con gli animali, la ripresa ravvicinata di una fioritura – così – diventano esperienze narrate quasi in diretta per rivivere l’emozione di quegli attimi irripetibili.

Un volume di fotografia naturalistica che è anche la porta per un viaggio in un altro mondo. ​Appena dietro l’angolo.

 

Nato a Roma nel 1965, conquistato dalla fotografia fin dai tempi del liceo, laureato in Scienze naturali (dopo i primi passi a Scienze politiche) presso l’Università La Sapienza, considero la fotografia uno dei grandi alfabeti per descrivere, interpretare e aiutare a comprendere il mondo contemporaneo. Come fotografo e giornalista sono autore di una trentina di volumi su parchi, natura, cultura, turismo nonché di mostre divulgative, campagne d’opinione, siti web, materiali istituzionali per associazioni, Regioni e ministeri. Ho vinto premi e riconoscimenti. Conduco corsi, workshops e viaggi di fotografia in Italia e all’estero.
​Negli anni Novanta ho curato con Mario Fazio la rivista nazionale dell’associazione Italia Nostra. Ho pubblicato su molte testate, da “Airone” a “L’Espresso”, da “Avvenimenti” a “Il Sole 24 Ore”. Dal 2013 al 2015 ho diretto “Asferico”, rivista dell’Associazione italiana fotografi naturalisti. Sono tra i 14 fotografi italiani che hanno dato vita a Genius loci, progetto di comunicazione su natura & fotografia attraverso un blog quotidiano attivo tra il 2014 e il 2017. Mi occupo di reportage fotografico a livello professionale da trent’anni, per conto di riviste e case editrici del settore. (Giulio Ielardi)

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti