Sociale: “Bene delibera di indirizzo per anziani e disabili”

Lo dichiarano Andrea de Priamo capogruppo di Fratelli d’Italia, i consiglieri Francesco Figliomeni e Lavinia Mennuni, e Rachele Mussolini della Lista Civica con Giorgia
Redazione - 3 Luglio 2019

“Anziani e disabili, sono al centro della proposta di delibera in merito alla riforma dei servizi per il benessere e salute di queste categorie, che anche se proposta dalla maggioranza è passata grazie anche al contributo di Fratelli d’Italia, perché quando si parla di diritti delle fasce più deboli non facciamo mai demagogia ma siamo sempre pronti a collaborare. Siamo contenti che siano stati approvati tutti i nostri quattro ordini del giorno che avevano come oggetto il coinvolgimento attivo degli enti del Terzo Settore, i servizi e rimozione barriere per le persone con disabilità, l’assistenza domiciliare e il servizio per l’autonomia e l’integrazione della persona disabile (SAISH).

Ovviamente si parla ancora di linee di indirizzo propedeutiche alla riforma integrale e strutturale dei servizi, da avviarsi entro 60 giorni dall’approvazione del presente atto, e auspichiamo che realmente questi servizi siano attivi dopo il tempo prestabilito e non come spesso accade dopo tempi biblici. Vigileremo affinché vengano stanziati sin da subito le risorse necessarie altrimenti sarebbe l’ennesimo bluff a 5 stelle”.

Lo dichiarano Andrea de Priamo capogruppo di Fratelli d’Italia, i consiglieri Francesco Figliomeni e Lavinia Mennuni, e Rachele Mussolini della Lista Civica con Giorgia.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti