Sosta gratuita dei motorini nelle strisce blu

Passa in giunta la delibera
Enzo Luciani - 7 Luglio 2011

Dopo la polemica dei giorni scorsi, scatenata dalla possibilità di far pagare la sosta nelle strisce blu ai motorini, il Campidoglio fa retromarcia e approva in giunta la delibera avente come oggetto la sosta gratuita dei mezzi a due e tre ruote non carrozzati nei parcheggi delimitati dalle strisce blu. Il provvedimento, che non comporta impegni di spesa, è immediatamente eseguibile. Il Dipartimento Mobilità e Trasporti è incaricato di emettere i relativi provvedimenti attuativi, tra i quali quello riguardante l’adeguamento della segnaletica.

«La delibera approvata oggi dalla Giunta capitolina – dichiara Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilità di Roma Capitale – consentirà ai mezzi a due e tre ruote non carrozzati di sostare all’interno dei parcheggi delimitati dalle strisce blu senza dover pagare. Questo provvedimento sana una situazione anomala creata dal regolamento sulla sosta a pagamento voluto dalla Giunta Veltroni che non consentiva a tali veicoli di sostare negli stalli tariffati. Abbiamo cambiato la norma applicando il buon senso, soprattutto in considerazione del fatto che l’utilizzo di detti mezzi ha un impatto positivo sulla fluidificazione del traffico della nostra città».
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti