Spaventato dai botti di fine anno, cagnolino scappa e si rifugia su un treno

Salvato dalla Polizia che lo riconsegna al padrone

Impaurito e frastornato dai botti di fine anno, il cagnolino di nome Bianco è scappato dal recinto della sua casa e dopo aver girovagato per i dintorni della zona, è salito su un treno regionale alla stazione di Zagarolo.

Il capotreno ha contattato gli agenti della  Polizia Ferroviaria di Frosinone che hanno preso in consegna lo spaventato animale munito di microchip.

Rintracciato il proprietario, questo si è subito recato  negli uffici della Polizia per riprendere e  riportare a casa il suo fedele amico a quattro zampe.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento