‘Spelacchio’ torna a piazza Venezia

Il 29 novembre sono iniziate le operazioni di allestimento. L'accensione luci con la Sindaca l’8 dicembre

Anche quest’anno “Spelacchio”, l’albero di Natale di Roma, torna a Piazza Venezia. Il 29 novembre sono iniziate le operazioni di montaggio e allestimento.

Sarà un abete naturale di tipo Abies Nordmanniana, di circa 23 metri di altezza e con un diametro della chioma alla base di 12 metri. Sarà illuminato con 100mila luci a led e decorato con 800 sfere in quattro colori: rosso, argento, oro intenso e oro chiaro. Ad inaugurarlo, come da tradizione, il prossimo 8 dicembre sarà la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

Il costo di trasporto, installazione e allestimento sarà di circa 140mila euro, a carico di Roma Capitale.

“Anche quest’anno torna il nostro “Spelacchio”, l’albero di Natale di Roma ormai famoso in tutto il mondo. In questo momento difficile per tutti i cittadini vogliamo che queste luci mantengano accesa la speranza di un Natale sereno ma soprattutto diano la forza a tutti noi per resistere e superare insieme la sfida dell’emergenza sanitaria”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Chi in questo momento può permetterselo – conclude la Sindaca – dia una mano agli altri anche soltanto fermandosi a fare acquisti in un negozio che dà lavoro a tanti o entrando in uno dei tanti bar o ristoranti che reagiscono alla crisi.
A Roma vorrei che le luci di Natale mantenessero acceso l’ottimismo ma soprattutto dessero la forza a tutti noi per resistere e superare insieme la sfida della pandemia”.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento