Sport: “Accelerare le procedure per riaprire la Piscina Quarticciolo”

Una nota di Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina
Redazione - 28 Ottobre 2019

“Dopo il grave disinteresse dell’amministrazione grillina, stamattina finalmente si è svolto il sopralluogo presso la piscina del Quarticciolo “Azzurra 7” con la commissione capitolina Sport, da noi richiesto e che fa seguito alle nostre tante sollecitazioni ed interrogazioni, otre che all’assemblea pubblica in loco indetta su impulso del comitato di quartiere, del locale centro anziani e del giornale Abitare a Roma. Speriamo che la presenza dell’assessore allo sport Frongia possa finalmente accelerare l’iter burocratico finalizzato a riqualificare questa importante struttura e dare nuova vita ai cittadini del quartiere, specie bambini, anziani e disabili, oltre che ai lavoratori ed interessati in questa triste vicenda visto che l’impianto è chiuso e in stato di abbandono da circa 4 anni.

Lo stato della struttura è gravemente fatiscente e necessita di urgenti interventi per evitare ulteriori danni che comunque potrebbero aggravare ulteriormente i costi. Adesso attendiamo che venga rispettato l’impegno, seppur gravemente tardivo, assunto dall’assessore Frongia e dal presidente della commissione sport di far riferire gli uffici in commissione entro un mese al fine di dare risposte definitive ai promotori del progetto di finanza oltre che ai residenti ed ai lavoratori. Come Fratelli d’Italia continueremo ad incalzare l’amministrazione a guida grillina perché i cittadini di Quarticciolo e zone limitrofe non meritano di essere abbandonati in questo modo.

È quanto dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti