Sport, Figliomeni (Fd’I): Giunta Raggi umilia il volley e il basket della Capitale

Comunicato stampa - 19 Agosto 2021
“La Capitale d’Italia che non ha impianti per la serie A di volley e basket rappresenta bene l’assenza della Giunta Raggi dinanzi alle richieste ed alle grida di allarme di coloro che investono nello sport che, ricordiamo, oltre ad essere un importante aggregatore sociale ha molti risvolti positivi in tema di salute. Non possiamo che essere solidali con le ragazze della Roma Volley femminile, recentemente promosse in serie A1 e che devono poter avere un luogo adeguato dove poter svolgere le competizioni sportive. Come da prassi ampiamente consolidata in questi cinque anni la Giunta Raggi, davanti a telecamere e riflettori, si era impegnata a dare quel supporto che poi, spente le luci, è svanito. E questo modus operandi l’abbiamo visto e noi lo abbiamo denunciato anche di recente con le disastrose condizioni in cui versa il giardino della giustizia. Questo modo di agire, anche se siamo veramente ai titoli di coda di questa pessima amministrazione, ha veramente raggiunto il culmine. Non è accettabile che chi investe, in questo caso nello sport, dando lustro alla città si veda rispondere la classica frase scarica barile ‘abbiamo fatto tutto quanto in nostro potere’. Una frase che pensavamo appartenesse alla pubblica amministrazione di un tempo, lontana dai bisogni dei cittadini e più attenta ai suoi, ma che con l’amministrazione Raggi è tornata all’ordine del giorno. La città, i suoi cittadini, le diverse realtà che vi operano debbono essere supportate da Roma Capitale e non illuse e abbandonate”.
Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.
Pubblicità elettorale Regionali 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti