“Stazioni metro chiuse, bus presi d’assalto”

Una nota di Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina
Redazione - 6 Agosto 2019

“I trasporti pubblici a Roma sono una nota dolente e tra mezzi rotti, metro chiuse e corse saltate, la mobilità diventa molto difficile. Come se non bastassero le fermate della metropolitana del centro chiuse a tempo indeterminato, ci si mette anche la tratta Termini-Anagnina chiusa fino al 13 agosto per lavori infrastrutturali, sta di fatto che le navette sostitutive sono prese d’assalto tra lunghe attese, resse a bordo per la carenza di spazio e ciliegina sulla torta aria condizionata fuori uso.

“Il Sindaco Raggi e l’azienda si vergognino di trattare le persone come bestiame e prendano provvedimenti in merito, rispettando gli standard di sicurezza e qualità che devono essere garantiti ai cittadini”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti