Storia di ordinaria follia in via Romolo Lombardi

Attenti a quell'albero pericolante
Valerio Mezzanotte - 15 Dicembre 2019

Passereste tutti i giorni sotto un macigno in posizione pericolante per portare i vostri figli a scuola? E sotto un edificio fatiscente? La risposta può sembrare scontata, ma ormai da un mese a questa parte non lo è più in via Romolo Lombardi, uno dei 3 ingressi carrabili del quartiere Villa De Sanctis: un albero caduto durante un temporale di questo novembre si è adagiato sulla recinzione dell’ex teatro tenda, in stato di abbandono da anni e sul quale giace tutt’ora l’ordine di demolizione.

È evidente il pericolo che incombe nel passare sotto l’albero (sarebbe superfluo citare la totale mancanza di manutenzione alla ringhiera nel corso degli ultimi 10 anni). Tuttavia in mancanza di un qualsiasi intervento da parte dell’amministrazione non c’è molto che i cittadini possano fare per risolvere la problematica.

Fortunatamente la polizia non è rimasta a guardare ed ha prontamente recintato un perimetro non ben definito con del nastro giallo di dubbia qualità, dato che ora ne sono rimasti solo dei frammenti.

La situazione costituisce un problema serio e grave, e il nostro giornale consiglia vivamente di evitare quel lato della strada, in attesa di futuri sviluppi.

Ci auguriamo con tutto il cuore di non essere stati profetici di qualche tragedia di quelle che “si potevano evitare”, e che l’amministrazione si muova prontamente per salvaguardare la sicurezza di tutti.

 

Valerio Mezzanotte


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti