Tangenziale Est, Figliomeni: “Dopo l’inaugurazione, cantieri deserti”

Redazione - 13 Agosto 2019
Abitare A Settembre 2019

“Appena una settimana fa, primo colpo di piccone per l’inizio dei lavori di abbattimento della sopraelevata della Tangenziale Est, davanti alla Stazione Tiburtina, poi più nulla… perché ad oggi chi si reca in zona potrà vedere soltanto delle transenne in quanto il cantiere è chiuso. Capiamo che siamo ad agosto, ma sicuramente per un lavoro di questa portata e importanza, bisognerebbe precedere celermente con lavori portati avanti tutto il mese di agosto. Questo tratto della tangenziale, chiuso al traffico e totalmente deserto, è la consueta anomalia portata avanti dall’Amministrazione pentastellata che, dopo essersi presa il quarto d’ora di notorietà, rientra nell’anonimato senza preoccuparsi di portare avanti i lavori che potrebbero essere di grande aiuto in previsione del traffico che a settembre riprenderà in maniera convulsa.

“Vogliamo ricordare al M5s che un cantiere bloccato può essere deleterio in quanto sebbene la durata dei lavori prevista sia di circa un anno e mezzo, per interventi di questo tipo possono essere molteplici le problematiche in corso d’opera, che ricadrebbero totalmente sulle spalle dei residenti del quartiere”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti