Tarquinia: pulizia straordinaria dei fondali marini e delle spiagge

Giovedì 25 aprile 2013 il "Clean Up Day"
La redazione - 22 Aprile 2013

Il Comune di Tarquinia rinnova il suo impegno per la tutela ambientale. L’Amministrazione e il gruppo della Protezione Civile comunale, in collaborazione con l’associazione Scuba-Doo Divers Team, organizzano il “Clean up Day”.

Giovedì 25 aprile 2013 sommozzatori e volontari puliranno i fondali marini e le spiagge del Lido, tra la località Porticciolo e la foce del fiume Marta. L’appuntamento è fissato alle ore 9.00, al Camping Tuscia Tirrenica, e l’uscita in mare avverrà presso lo stabilimento Il Galeone.

«Vogliamo dare un segnale importante, in vista dell’imminente stagione balneare. – dichiarano il primo cittadino Mauro Mazzola e il vice sindaco Renato Bacciardi – Solo attraverso la collaborazione tra Istituzioni e popolazione è possibile ottenere risultati nella lotta all’ inquinamento e alla tutela ambientale della nostra costa».

«Il tratto di litorale interessato è molto ampio – dichiara il coordinamento del gruppo della Protezione Civile comunale – I nove sub dell’associazione Scuba-Doo Divers Team opereranno a una profondità compresa tra i sei e i dieci metri, con l’ausilio di due nostri gommoni. I volontari saranno invece impegnati sulle spiagge. L’iniziativa ha anche l’obiettivo di sensibilizzare le persone ad avere un comportamento più rispettoso verso il mare, una risorsa ambientale ed economica fondamentale per il territorio. Invitiamo i cittadini a partecipare numerosi».

In caso di condizioni di meteo avverse, l’iniziativa si svolgerà mercoledì 1° maggio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti