Tayeb Filali e Elvira Seferian trionfano alla Mezza Roma Run 2013

La gara di 21,097 km organizzata dall'Associazione Sport Guida Sicura
di Aldo Zaino - 2 Dicembre 2013

DSC01787Vittoria confermata, come da previsioni, fra gli atleti africani alla Mezza Roma Run di domenica 1 dicembre. Sprint finale fra Filali e Douirmi, un po’ più distaccato il connazionale Quttam. Ordine d’arrivo: primo Tayeb Filali (Campidoglio Paladino) che ha percorso i 21,097 km previsti in 01:11:10. Al secondo posto si è classificato Said Douirmi (ATL Colosseo 2000), con un tempo di 01:11:10, e al terzo posto Mohammend Qattam (Faltlek Ostia) con un tempo di 01;12:25.

Fra le donne trionfa Elvira Seferian, la campionessa russa della Running Evolution che con il tempo di 01:29:44 ha inflitto un distacco di oltre dieci minuti alle sue inseguitrici. Mentre Patrizia De Acutis, l’atleta della Forum Sport Center, ha chiuso la gara in 01:40:31 piazzandosi seconda e Valeria Vergari della S.S. Due Ponti ha conquistato il terzo posto con un tempo di 01:41:15.

La gara, con partenza e arrivo da Ponte Milvio, si è svolta in un circuito (quattro giri per un totale di km 21,097) interessante e caratteristico, anche se a causa del forte vento, che ha spezzato i nastri che tracciavano il percorso e fatto cadere le transenne, gli atleti non sono riusciti a godersi la giornata come speravano.

DSC01785La manifestazione sportiva è stata organizzata dall’Associazione Sport Guida Sicura impegnata nella battaglia contro le stragi sulla strada e nell’educazione ad una guida sicura attraverso lo sport,  da sempre un ottimo strumento per insegnare  il rispetto delle regole e della legalità, poichè rappresenta un mezzo aggregativo che insegna a condividere gli spazi, il tempo, la fatica, la felicità e la delusione.

Con i proventi della manifestazione si realizzeranno giornate inerenti allo sport e sicurezza stradale nelle scuole, attività statutarie dell’Associazione Sport Senza Frontiere e campagne informative sul diabete giovanile.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti