Tiburtino III, incendio danneggia automobili

I cittadini chiedono maggiore sicurezza all'interno dei comprensori comunali
Enzo Luciani - 29 Dicembre 2009

La notte scorsa alle ore 03.40, all’interno del comprensorio comunale di via Luigi Tamburrano 33, sono andate a fuoco, per cause ancora ignote, due automobili ed una terza è stata danneggiata. L’incendio ha rischiato di propagarsi agli alberi e alle abitazioni. Gli assegnatari sono tutti scesi in strada ad attendere l’intervento dei Vigili del fuoco i quali hanno ritardato l’intevento a causa del
groviglio di auto in sosta all’ingresso del comprensorio e all’interno. Questo episodio ha lasciato molta apprensione tra gli inquilini preoccupati per la poca sicurezza dell’area. Il Comitato Tiburtino Sud e l’associazione Vivere Verde hanno espresso "tutta la solidarietà agli assegnatari coinvolti nell’incendio delle proprie auto, tra l’altro regolarmente parcheggiate nei posti auto" e hanno rivolto un invito al Comune di Roma e all’Assessore Antoniozzi a "porsi urgentemente il problema delle norme di sicurezza all’interno dei comprensori comunali e delle più elementari norme dei regolamenti condominiali al fine di eliminare il degrado".  "Poco tempo – fanno sapere –  abbiamo presentato un progetto Pilota al consiglio del 5 Municipio per l’autogestione dei servizi condominiali in modo da ripristinare condizioni di vivibilità e la cura del verde comune e dei servizi accessori della rendicontazione di acqua e luce che la ROMEO non assolve causando disagi,morosità e degrado.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti