Topi al Liceo Croce Aleramo di Colli Aniene 

Si sta procedendo ad una nuova derattizzazione, a spese dell’Istituto scolastico
Antonio Barcella  - 15 Gennaio 2019

L’eccessivo cumulo di rifiuti nelle strade del quartiere ha provocato – come paventava il comunicato dei Presidi delle scuole sulla situazione igienico-sanitaria delle strade della capitale – la presenza di roditori anche nel liceo Croce Aleramo di Colli Aniene. Additati come fomentatori di eccessivo allarmismo, i Dirigenti Scolastici sono stati invece facili profeti. Del resto in tutti i gruppi Facebook erano state già diffuse le immagini della presenza di topi nelle strade accanto ai cumuli di immondizia e i piccoli o grandi roditori non si fermano di fronte all’ingresso di una scuola o di un condominio.

Questa mattina 15 gennaio 2019 in Campidoglio si discuterà in Consiglio Comunale sulla emergenza rifiuti nella città ed è auspicabile che si intervenga per affrontare “seriamente” il problema senza il solito scaricabarile ossia lo sport più praticato a livello politico.

Tornando al Liceo Croce Aleramo abbiamo ricevuto la segnalazione corredata da immagini e da un filmato da parte di un genitore, giustamente preoccupato da queste presenze indesiderate. Non vogliamo creare allarmismo, la presenza di roditori nelle scuole, soprattutto a Colli Aniene, è più frequente di quanto si possa immaginare, l’importante è che sia affrontata con la dovuta serietà che questa richiede. Infatti il Dirigente scolastico Prof. Alessandro Pellegrini del liceo Croce Aleramo ha diffuso una circolare informativa in data 11 gennaio 2019 con il seguente messaggio: “…In entrambe le sedi è stato effettuato in data 14 dicembre 2018 l’intervento di derattizzazione da parte della ditta Eco Travel incaricata dalla Città metropolitana di Roma capitale cui è stato, comunque, richiesto in data 8 gennaio e in data odierna un ulteriore intervento da effettuarsi nelle due sedi. Per quanto riguarda lo smaltimento dei rifiuti, questa dirigenza, pressoché giornalmente, sollecita l’intervento da parte degli operatori dell’AMA.”

In poche parole, da quanto ci è stato riferito da una persona bene informata dei fatti, nel Liceo Croce Aleramo si sta procedendo ad una nuova derattizzazione, a spese dell’Istituto scolastico, che dovrebbe essere effettuata oggi o al massimo domani. Quello che non si comprende invece è la latitanza della ASL Roma 2 su un problema igienico sanitario che si sta diffondendo in tutta la città.

Antonio Barcella 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti