Tor Bella Monaca, attenato al comandante dei Vigili Di Maggio

La solidarietà del sindaco di Roma e del coordinatore PD dell'VIII municipio
Enzo Luciani - 5 Dicembre 2009

“In un contesto come quello di Tor Bella Monaca e del Municipio VIII, segnato da una presenza criminale dai connotati ben chiari, l’esplosione di una potente bomba carta contro la sede di un’istituzione non deve essere sottovalutata. Sono certo che gli inquirenti verificheranno con il massimo scrupolo e la migliore professionalità i contorni di quanto accaduto. Intendo esprimere la solidarietà mia personale e di tutto il Partito democratico del Municipio VIII alla polizia municipale, agli agenti presenti in servizio al momento dell’attentato e al comandante Antonio Di Maggio”

Lo ha dichiarato il coordinatore Pd del Municipio VIII, Andrea Sgrulletti, commentando l’attentato compiuto da ignoti davanti all’ingresso della sede dell’VIII Gruppo dei vigili urbani a Tor Bella Monaca, in via F. Conti 107, dove nella notte è stata fatta esplodere una bomba carta.tor bella monaca, alemanno: “solidarietà a polizia municipale e a comandante di maggio”

«Esprimo la mia piena solidarietà e quella della città di Roma ai Vigili Urbani dell’VIII Gruppo e al comandante Di Maggio per il preoccupante episodio di questa notte. Antonino Di Maggio è sicuramente un personaggio scomodo, che non ha paura di pestare i piedi a gruppi di potere illegali. Mi auguro che sia fatta al più presto chiarezza su quanto accaduto, perché nessuno può pensare di intimidire la Polizia Municipale e l’Amministrazione comunale. Continueremo la lotta alla criminalità e all’illegalità con la stessa intensità con cui l’abbiamo combattuta fino ad ora, soprattutto in quartieri difficili come Tor Bella Monaca».
È quanto dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti