Tor Bella Monaca, maxi – blitz antidroga

All'opera 80 Carabinieri, un elicottero e due squadre di Vigili del Fuoco
Enzo Luciani - 2 Ottobre 2009

Tor Bella Monaca operazione anticrimine dei Carabinieri. Demolizione cancelli e inferiate all’interno dello stabile in via dell’Archeologia 90 ad opera dei vigili del fuoco. Foto Valentina Stefanelli GMT

Un maxi-blitz anticrimine è stato avviato stamattina 2 ottobre a Tor Bella Monaca. Circa 80 carabinieri, con un elicottero e due squadre dei vigili del fuoco, hanno dovuto abbattere varie cancellate e muri che alcuni pregiudicati avevano eretto, nei garage, nelle cantine e nelle zone comuni di molte abitazioni, per ostacolare i controlli antidroga.
In via dell’Archeologia sono stati perquisiti trenta appartamenti e una persona è stata arrestata per droga. Sequestrati, inoltre, bilancini, circa 20 grammi tra cocaina e hashish e denaro sporco.

”Ringrazio i carabinieri e gli organi inquirenti per quello che hanno fatto – così ha commentato Alemanno l’intervento – un’operazione attesa da tempo e attentamente preparata dai Carabinieri per liberare Tor Bella Monaca da quell’immagine negativa che si era creata nel tempo. Un recupero di sovranità territoriale da parte delle istituzioni”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti