Torna l’ora solare

Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 ottobre lancette dell'orologio dovranno essere spostate un'ora indietro
Redazione - 23 Ottobre 2019

Se il meteo sembra non voler abbandonare la stagione estiva, a farci compiere il primo passo verso l’inverno ci penserà il ritorno dell’ora solare.

Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 ottobre 2019 – alle 3 in punto – per la gioia di alcuni e la disperazione di altri le lancette dell’orologio, analogico o digitale che sia, dovranno essere spostate un’ora indietro.

Anticipando così il sorgere del sole la mattina, portandosi via le lunghe giornate donate dall’ora legale sino a domenica 29 marzo 2020.

Ora solare: vantaggi e svantaggi

E’ risaputo che il nostro organismo nel momento del cambio tra l’ora legale e quella solare per alcuni giorni potrebbe risentire di piccoli disturbi.

Come spiega su Adnkronos Salute la dott.ssa Vincenza Castronovo, psicologa e psicoterapeuta dell’ospedale San Raffaele di Milano.

“Gli italiani si dividono in ‘lepri’ (31% della popolazione), coloro che si svegliano presto e che più facilmente cadranno nel tranello del risveglio anticipato, crollando poi la sera troppo presto rispetto al dovuto, e ‘zombie‘ (pari al 45% degli italiani) che ne risentiranno meno poiché tendono a posticipare il momento di andare a letto”.

“Tra i sintomi o malesseri più comuni causati dal cambio dell’ora – prosegue l’esperta – c’è la perdita di concentrazione e produttività sul posto di lavoro, la nausea e l’inappetenza.
Il suggerimento è quello di cominciare qualche giorno prima a posticipare di qualche decina di minuti gli orari dei pasti come quelli dell’andare a dormire“.

L’abolizione del cambio dell’ora

Rimane ancora in sospeso la decisione del nostro Parlamento su quale ora adottare, infatti nel marzo 2019 l’Unione Europea ha stabilito che ogni paese membro entro il 2021 dovrà fissare il proprio fuso orario.

In caso l’italia voglia scegliere di mantenere l’ora legale l’ultima volta che sposteremo le lancette sarà l’ultima domenica di marzo 2021, mentre al contrario per l’ora solare sarà l’ultima domenica di ottobre 2021.

La domanda sorge spontanea: chissà qual è l’ora più amata dagli italiani?


Commenti

  Commenti: 2


  1. Mi sento meglio nell’ora solare.


  2. Io preferisco l’ora legale non mi da nessun fastidio anzi mi fa vivere meglio e fa risparmiare energia elettrica

Commenti