Torrino, urta donna incinta per le scale e le fa perdere il bambino

Enzo Luciani - 23 Gennaio 2013

Una storia agghiacciante quella accaduta ieri 21 gennaio al quartiere Torrino. Una donna romana di 46 anni ha perso il bambino che teneva in grembo dopo essere stata urtata e fatta cadere dalla scale. Lo scontro è avvenuto con un uomo, forse africano, incontrato per le scale di un palazzo, a cui la donna aveva chiesto di spostarsi per permetterle di recarsi in ufficio. La donna, al terzo mese di gravidana, è ancora sotto choc. 

Le ricostruzioni fanno pensare ad un malinteso per un tono più che ad una vera e propria aggressione. Dopo essere caduta, la donna si è rialzata riuscendo a raggiungere il luogo di lavoro ma quando si è rinchiusa in bagno per il bambino era troppo tardi. E’ stata trasportata al vicino ospedale Sant’Eugenio, dove le è stato confermato l’aborto. I carabinieri sono ora alla ricerca dell’uomo descritto dalla donna.   

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti