Traffico in tilt a Roma

Risolte criticità. vigili in campo
Enzo Luciani - 7 Maggio 2012

 Un incidente grave sul Muro torto, la rottura di una conduttura idrica al porto fluviale e l’intervento dei tecnici dell’Anas lungo il Gra per la caduta di materiali hanno determinato, insieme alla pioggia, difficoltà alla viabilità cittadina che sono però state risolte già nella prima parte della mattinata.
Le diverse criticità hanno visto l’intervento tempestivo degli agenti della polizia locale di Roma Capitale che hanno dovuto risolvere sul campo problemi di difficile gestione con pattuglie distribuite su tutto il territorio.

In particolare per il grave incidente sul Muro torto il traffico e’ stato molto rallentato perche’ incanalato su una sola carreggiata e gli stessi soccorsi sanitari hanno avuto difficoltà a raggiungere il posto. La chiusura temporanea di un tratto del Gra, per la presenza di materiale sul manto stradale, nonostante la presenza e l’assistenza della Polstrada, ha determinato intasamenti sia in accesso che in uscita alla città lungo le consolari e il tronchetto della A24.

Infine la rottura della conduttura al Porto fluviale ha avuto riflessi pesanti sul traffico a Testaccio, Lungotevere e Ostiense. In particolare le pattuglie dei vigili hanno, nelle diverse situazioni, scelto soluzioni  alternative per fluidificare il traffico come per esempio aprire al traffico privato la corsia preferenziale del trasporto pubblico. Lo rende noto l’Agenzia per la mobilita’.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti