Tre Fontane, affidamento temporaneo in attesa di assegnazione

Massaro: "“riteniamo opportuno che il Tre Fontane sia momentaneamente assegnato al Municipio XII"
Enzo Luciani - 4 Ottobre 2012

Mozione trasversale in Municipio XII sull’affidamento temporaneo dell’impianto sportivo Tre Fontane all’Eur. Questa mattina è stato presentato in sede di consiglio municipale il documento presentato da Pdl, Udc  e Pd, con il quale si afferma l’opportunità che la custodia temporanea della struttura sportiva venga assegnata al municipio, in attesa della pubblicazione dei vincitori del bando per l’assegnazione ufficiale dell’area per i prossimi sei anni. Firmatari del testo, il presidente della Commissione municipale allo Sport, Pietrangelo Massaro (Pdl), e i consiglieri Massimo Cimini (Pdl), Agostino Colapicchioni (Udc) e Vincenzo Del Poggetto (Pd).

  “Riteniamo opportuno che il Tre Fontane sia momentaneamente assegnato al Municipio XII – spiega Massaro – Questa mattina ho ufficialmente chiesto al Consiglio di calendarizzare la discussione della mozione alla prima seduta utile. Attualmente – prosegue il presidente della Commissione Sport – in attesa di conoscere l’esito del bando con cui la società vincitrice si aggiudicherà la gestione dell’impianto, la custodia, la guardiania e l’affidamento del centro sono state affidate alla Rugby Roma Club s.r.l., che è tra i soggetti che hanno risposto all’avviso pubblico. Questo crea inevitabilmente una situazione di squilibrio rispetto alle altre società sportive che hanno gareggiato per l’assegnazione: un paradosso che rischia di gettare ombre sull’esito del bando. Fino alla nomina dei vincitori, è necessario che la struttura passi a un soggetto terzo: la soluzione più razionale è che sia consegnata al nostro municipio”.        

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti