Turismoroma.it diventa più vicino ai cittadini

Home-page più intuitiva, newsletter per gli iscritti e versione per il cellulare
di C.T. - 25 Giugno 2009

Cambia l’home page, si aggiunge la versione mobile e, dal 26 giugno2009,  la newsletter per gli iscritti. Così Turismoroma.it, il sito del turismo del Comune, si rifa il look.

“Il nostro obiettivo- fa presente il sen. Mauro Cutrufo, vicesindaco di Roma con delega al turismo – è fornire un ausilio sempre più modellato sulle esigenze dei viaggiatori, a partire dalla navigazione, uno strumento indispensabile dell’era contemporanea. Con il restyling dell’home page, infatti, abbiamo voluto rendere la consultazione del sito più semplice e intuitiva, sia attraverso la disposizione dei contenuti, sia con una maggiore esaltazione della parte grafica e delle immagini. Attraverso internet, mezzo sempre più usato per scegliere una meta di viaggio e programmare la vacanza, vogliamo soprattutto informare: per questo tra le principali novità di turismoroma.it figura l’attivazione di una newsletter che con cadenza mensile proporrà gli eventi, le mostre e le iniziative speciali promosse dal Comune di Roma. La newsletter sarà rivolta non soltanto ai turisti ma anche ai tour operator, per i quali sarà disponibile un calendario che copre un arco temporale più lungo, proprio per venire incontro alle esigenze di programmazione del turista. Siamo certi che questo strumento diventerà a breve un punto di riferimento per tutti gli operatori del settore che potranno così proporre soluzioni ad hoc per i diversi target di viaggiatori, contando su un’offerta turistica sempre più ricca e differenziata.”

“Per chi sceglie di navigare con il cellulare è da oggi disponibile anche la versione mobile – prosegueCutrufo -. I viaggiatori potranno scaricare il sito semplicemente digitando http://mobile.turismoroma.it. Infine, visto che internet è il mezzo giovane per eccellenza, non mancano novità anche sul sito per bambini: piccolituristi.turismoroma.it ha infatti una nuova versione in spagnolo e tre nuovi itinerari vacanzieri: il Mare di Roma, il Verde a Roma e Scoperte in bicicletta”.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti