Categorie: Sociale e Handicap
Municipi: | Quartiere:

Ucraina, centro estivo a Villa Fassini per mamme e bambini rifugiati a Roma

Per duemila persone. Iniziativa congiunta pubblico-privato-terzo settore

Presentato in Campidoglio il progetto Summer camp di villa Fassini: duemila mamme e bambini in fuga dalla guerra in Ucraina, rifugiati nella Capitale, parteciperanno a un centro estivo a loro dedicato, promosso dal gruppo Atlantia con più istituzioni pubbliche e tenuto da una serie di associazioni del terzo settore, con il supporto della Protezione Civile.

Il centro apre lunedì 13 giugno 2022 e va avanti fino a venerdì 2 settembre, a Villa Fassini in zona Tiburtina-Casal Bruciato. Si prevede che ogni giorno saranno circa 160 le persone che potranno beneficiare dei servizi del centro.

Operano nel progetto Ong e associazioni come Sport senza Frontiere onlus, Caritas, Comunità di Sant’Egidio e Save the Children. Tra le istituzioni in campo: Roma Capitale, il Ministero degli Affari Esteri, la Protezione Civile e l’Ambasciata Ucraina in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati