Ulteriori spazi per la ripresa dell’attività didattica

Protocollo d'Intesa tra Roma Capitale e Vicariato di Roma. 13 parrocchie e due Istituti Religiosi ospiteranno 68 classi per un totale di 1.311 alunni
Redazione - 11 Settembre 2020

Nell’ambito del Protocollo d’Intesa tra Roma Capitale e Vicariato di Roma, sono stati reperiti ulteriori nuove sedi che consentiranno agli istituti scolastici di ampliare lo spazio a disposizione e rispettare con maggiore cura il distanziamento necessario.

Nello specifico, il Vicariato di Roma ha messo a disposizione 13 parrocchie e 2 Istituti Religiosi che ospiteranno 68 classi di Istituti di diversi Municipi di Roma per un totale di 1.311 alunni.

L’obiettivo è quello di garantire che le attività educative e didattiche “in presenza” possano svolgersi regolarmente nel corso dell’anno scolastico 2020-2021.

Sempre sul fronte scolastico riaprono i nidi capitolini. I bambini da 0 a 3 anni iscritti nelle circa 400 strutture a gestione diretta e indiretta di Roma Capitale, per l’anno educativo 2020-2021, sono oltre 16.500.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti