Umberto Gagni festeggia i suoi 100 anni a Colli Aniene

A casa e non alla Coop come avrebbe voluto, a causa della gelida giornata, l'11 febbraio 2013
di Federico Carabetta - 12 Febbraio 2013

 

Umberto Gagni ha raggiunto il bel traguardo dei 100 anni!

E li ha raggiunti in modo veramente invidiabile: in salute ottima e con uno spirito pieno di entusiasmo e simpatia.

Sor Umberto (così lo chiamano amici e conoscenti che lo vedono tutti i giorni sempre attivo e comunicativo), ha festeggiato la felice ricorrenza a casa e non al supermercato Coop dove aveva promesso e dove era attesissimo.

I suoi cari, vista la giornata gelida e ventosa, amorevolmente gli hanno fatto cambiare programma. Così, il salotto di casa Gagni, ha accolto i numerosi amici ed ha anche un po’ raccontato la sua storia, quella del Capo sommergibilista della Marina Militare italiana con una storia trentennale e degna di rilievo.

Ci siamo infatti aggirati fra le sue fotografie che lo colgono in divisa nel pieno della giovinezza, con quelle coeve della sua fidanzata che doveva poi diventare la sua fedele consorte. L’occhio ha spaziato: c’erano in bella mostra due velieri ed uno “Sciabecco”, particolarissimi, unici anzi, con ogni più piccolo particolare fatto rigorosamente a mano, vele comprese. Sappiamo che fino a qualche anno fa, il nostro tra l’altro costruiva tutto, dico tutto, manualmente sommergibili in scala capaci di immergersi, emergere e navigare autonomamente.

Torniamo alla festa, gli amici con Luigia Di Vigilio, già Capo della Sezione Soci della Coop, gli hanno fatto grande festa ed offerto una torta di compleanno con candeline di 100 anni ed un manifesto inneggiante alle sue tante primavere.
Sorpresa delle sorprese, in memoria dei trascorsi bellici vissuti durante la Seconda Guerra Mondiale, oserei dire molto vicini all’eroismo (Umberto è insignito di varie decorazioni al merito), Il Presidente della Repubblica ha inviato un suo messaggio augurale che è stato letto da Luigia di Virgilio.

Foto 1: Umberto Gagni tra Luigia Di Virgilio e Anna Maria Tocca
Foto 2: La lettura del messaggio del Presidente della repubblica

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti