Un altro “Piccolo” ladro

È lo striscione esposto dai militanti di Forza Nuova a Tor Bella Monaca per commenta la vicenda giudiziaria del consigliere comunale del Pdl
Enzo Luciani - 19 Luglio 2012

"Un altro ‘Piccolo’ ladro". E’ quanto si legge sullo striscione esposto dai militanti di Forza Nuova, a Tor Bella Monaca, in prossimità del municipio VIII "per denunciare – scrivono in una nota – l’ennesimo atto di “furbizia politica” da chi fa della politica una mera fonte di guadagno privato.

“Annoiati ormai da queste vicende che si ripropongono a rotazione da destra a sinistra senza nessun ritegno, ci stupiamo solo di chi cerca di difendere colpevoli accertati di “furti al popolo“, visto che, anche in questa occasione, la vera vittima è la gente che ha riposto la sua fiducia in determinati personaggi, millantatori di ideali e sogni, ma che in realtà dimostrano sempre di essere i soliti arrivisti egoisti. Non sottovalutiamo anche il fatto di un regolamento di conti fra forze di potere per scardinare la potenza di Piccolo e di tutti i suoi accoliti. Non per questo vogliamo giustificare Piccolo e tutti i suoi alleati, anzi al contrario lo riteniamo un truffatore, non solo per aver riciclato soldi, ma per aver truffato migliaia di romani.”


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti