Un Natale creativo e sostenibile con l’ass. Prendi l’Arte

Fino al 24 dicembre 2012 a piazza Cinecittà tra laboratori e riuso creativo con l’associazione culturale di artigiani di tutta Italia
Enzo Luciani - 18 Dicembre 2012

Trenta artigiani, trenta laboratori, trenta stand a comporre un piccolo e prezioso villaggio della creatività e dell’artigianato in piazza di Cinecittà, aperto ogni giorno fino al 24 dicembre. Una mostra mercato unica, organizzata da chi di artigianato se ne intende veramente: gli artigiani.

Lavorazioni originali, tecniche tradizionali o innovative, materiali naturali, riciclati o insoliti: ogni oggetto esposto parla della persona che l’ha creato, testimonia la passione, l’inventiva e la cura che ogni artigiano mette nel proprio lavoro.

“L’associazione culturale Prendi l’Arte nasce nel 2004 ed è composta da artigiani creatori delle opere del proprio ingegno – dice Andrea, che lavora cuoio e pellami – Ogni stand e ogni artigiano realizza sul posto i propri lavori portando strumenti, materie prime e interagendo col pubblico in modo tale da personalizzare i propri lavori. Il pubblico che partecipa al mercato trova oggetti artigianali e entra in un mondo della creatività”.

Quella del Natale è un’occasione importante anche per ricordare quanto importante sia il contributo dell’artigianato per contribuire ad una diffusione del modello di consumo sostenibile, alla promozione della creatività e dell’ingegno, alla valorizzazione dei prodotti di qualità unici e irripetibili. Non solo shopping, quindi, ma un’esperienza per chi è alla ricerca di un regalo diverso all’interno di un’oasi metropolitana dove si possono trovare creazioni d’artigianato fatto a mano, a km zero e sostenibile.  

Per info: www.prendilarte.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti