Un Pomeriggio di musica e cinema con la Little Big Band di Colonna

Domenica 17 febbraio primo appuntamento con i Pomeriggi Culturali a Tor Tre Teste
Maria Mimmo - 20 Febbraio 2019
Centocelle, l’evoluzione dell’imprenditoria locale

Il profondo connubio tra cinema e musica è stato al centro del primo dei pomeriggi culturali, promossi e organizzati dall’Incontro Associazione Culturale di Tor Tre Teste APS ed il Coro Accordi e Note, sotto la direzione artistica del M° Roberto Boarini ed il coordinamento della Presidente del Coro Palmira Pasqualini, tenutosi domenica scorsa in via Roberto Lepetit 86 a Roma.

Protagonista assoluta la Little Big Band, la banda del Comune di Colonna, nata nel 1977 e formata da circa 30 elementi, accompagnata dalla voce solista di Ileana Pozzi, da Roberto di Bona alla chitarra, Massimo Fonti alla tromba e la voce narrante di Stefania Papaluca. Il direttore della Banda, il M° Andrea Bacciali, è l’ideatore dello spettacolo presentato domenica, “Fotogrammi sonori”, una celebrazione, attraverso immagini, racconti e spezzoni di film, del sodalizio tra alcuni tra i più grandi registi e compositori italiani che hanno contribuito alla fama del nostro cinema all’estero.

Una prima serie di contributi è stata dedicata a Federico Fellini ed alle colonne sonore composte per lui da Nino Rota (Amarcord, 8 e mezzo, La Strada, La Luna), cui è seguito un omaggio ad alcune tra le più belle musiche di Ennio Morricone per i film di Sergio Leone (Giù la testa, Per un pugno di dollari), con un ricordo al più recente film Novecento di Bernardo Bertolucci.

Divertente ed emozionante il momento dedicato a La vita è bella di Roberto Benigni con le note di Nicola Piovani.

Il Presidente dell’Associazione L’Incontro, Giorgio Grillo, ha inaugurato l’evento introducendo il Coro Accordi e Note che ha eseguito due brani del suo repertorio (Roma nun fa la stupida stasera e La Canzone dell’amore perduto Di F. De Andre), mentre la chiusura della serata è stata affidata ai ragazzi della banda che hanno suonato il brano Baby Elephant Walk di Henry Mancini, tratto dalla colonna sonora di Hatari! di Howard Hawks, un film d’azione con John Wayne.

Come ha sottolineato il M° Bacciali, sicuramente se non ci fosse stato un sodalizio così forte e riuscito tra i film e le relative colonne sonore, le storie raccontante sarebbero state diverse.

Mentre si susseguivano le immagini, si alternavano le voci dei racconti e fuoriuscivano potenti e al tempo stesso delicate le note dagli strumenti, il pubblico viveva con totale coinvolgimento emotivo tutta la magia che la musica ed il cinema sanno regalare.

Confermato il grande successo e, di conseguenza, il grande bisogno di appuntamenti culturali che portino vitalità nei quartieri periferici della Capitale, favorendo la divulgazione dell’arte e della cultura con modalità e formule accessibili a chiunque. Unica pecca: doversi accontentare di un solo pomeriggio al mese!

Il prossimo appuntamento è per domenica 3 marzo con una tribute band di Fabrizio De Andrè.

Foto di Maria Mimmo

 

Per info:

Coro Accordi e Note – Centro Culturale Lepetit

Via Roberto Lepetit, 86 – 00155 Roma – Tel. 06/2283794

 

Maria Mimmo


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti