Un tampone e un sierologico sospeso… in un tempo sospeso

La Farmacia Federico, in Via Prenestina 692, propone, per il periodo natalizio, l’iniziativa solidale
Olga Di Cagno - 1 Dicembre 2020

Nel periodo che tradizionalmente è dedicato agli acquisti per i regali di Natale, la Farmacia Federico, inserita tra le numerose farmacie che hanno aderito all’accordo tra Regione Lazio e Associazione di Categoria Farmacie Convenzionate per effettuare tamponi antigienici rapidi e test sierologici Covid-19 propone di donare un tampone pagandolo prima e lasciarlo così in sospeso per coloro che avendone la necessità non hanno però la disponibilità economica per poterlo acquistare.

Le procedure per poter effettuare il tampone o il test sierologico rimangono immutate (appuntamento, mascherina FFP2 indossata, esibizione di un documento di riconoscimento e tessera sanitaria, avere una temperatura corporea inferiore a 37.5°) ma, grazie al dono dei cittadini che vorranno partecipare all’iniziativa, non si dovrà pagare nulla.

Una farmacia di quartiere, la Farmacia Federico, orgogliosa di esserlo e sempre pronta collaborare con le iniziative che siano di sviluppo o di aiuto al territorio: il tampone ed il sierologico sospeso sono una di queste iniziative.

Nel periodo che tradizionalmente è dedicato agli acquisti per i regali di Natale questa iniziativa potrebbe essere un modo alternativo, solidale e soprattutto utile per donare a chi è in difficoltà, forse anche a causa della pandemia, di poter effettuare un test che sia di aiuto nella diagnosi ed eventualmente nella cura della malattia.

Gli orari della farmacia ed i contatti sono i seguenti:

Farmacia Federico, Via Prenestina 692,

telefono  06 2275 1269

dal lunedì al venerdì dalle 08:30–13:00 e  dalle 16:00–19:30

il sabato dalle 08:30–13:00.

 

Serenella

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti