Un week end all’insegna del decoro urbano e dell’ambiente

Collaborazione dell’AMA alle iniziative di pulizia organizzate da Legambiente e Retake Roma; raccolta straordinaria di rifiuti ingombrati nel XV municipio
Redazione - 20 Settembre 2019

Un fine settimana tutto all’insegna del decoro urbano e della sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente. Per tre giorni Ama sarà a fianco dei volontari per supportare varie iniziative di pulizia straordinaria in più zone della città.

Si comincia con la 27sima edizione di “Puliamo il Mondo”, la campagna organizzata da Legambiente che, tra oggi e domenica, vedrà impegnati numerosi cittadini nella pulizia di parchi, piste ciclabili e aree adiacenti alle scuole nei municipi I, II, III, IV, V, VIII, X e XIII. Ama metterà a disposizione dei volontari tutte le attrezzature necessarie (sacchi, ramazze, rastrelli, pale, guanti, ecc) e garantirà il ritiro dei materiali raccolti alla fine delle operazioni.

Sabato 21 settembre ben due iniziative si concentreranno ad Ostia. Nel corso della mattinata, in occasione del “World Clean Up Day”, i cittadini partecipanti effettueranno la pulizia straordinaria della spiaggia all’altezza di Lungomare degli Abruzzi. Nel pomeriggio, invece, circa 300 volontari di “Retake Roma” daranno il loro contributo all’”International Coastal Cleanup Day” impegnandosi in attività di pulizia tra viale Mediterraneo, Lungomare Lutazio Catulo e la pineta di Castelfusano.  Anche in occasione di questi due eventi Ama assicurerà il proprio supporto attraverso la messa a disposizione delle attrezzature necessarie e il ritiro dei rifiuti raccolti.

Domenica 22 settembre Ama, inoltre, organizza una raccolta straordinaria di rifiuti ingombranti, elettronici e speciali in XV municipio. L’appuntamento per i cittadini è dalle 8 alle 12.30 in via Vincenzo Tieri (area parcheggio – altezza civico 180) Per l’occasione verrà predisposta una vera e propria “isola ecologica mobile” presso cui si potranno consegnare alcuni dei rifiuti normalmente accolti presso i centri di raccolta aziendali. Sarà infatti possibile conferire materiali ingombranti (fino a 0,5 metri cubi di volume), piccole apparecchiature elettroniche (telefonini, parti di pc, giocattoli, ecc), cartucce di stampanti, pile e batterie al piombo esauste, lampadine, neon, contenitori con residui di vernici, oli vegetali. Verranno inoltre distribuiti ai cittadini materiali informativi sulla raccolta differenziata e sulle buone pratiche di gestione dei rifiuti urbani.

Tutte le informazioni sono anche disponibili sul sito www.amaroma.it.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti