Una Befana di solidarietà a Val Cannuta

Manifestazione organizzata dal Comitato Val Cannuta in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio
Enzo Luciani - 23 Dicembre 2009

In occasione delle feste natalizie, esattamente il 6 Gennaio, il Comitato Val Cannuta ha organizzato, in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio, un evento dal titolo: "Aiutiamo la Befana con baratto e “Rigiocattolo”. 

La manifestazione, che si terrà dalle ore 10 alle ore 14 presso i locali della scuola Elementare XXI Aprile di via Luca Passi, oltre a rappresentare un momento d’incontro e di gioco per i bambini del quartiere, coinvolge tutti i partecipanti bambini in primis all’interno di un progetto di solidarietà (progetto Dream) a favore di moltissimi loro coetanei africani meno fortunati.

Durante la manifestazione si darà la possibilità ai bambini di barattare i loro giochi, sviluppando la cultura del riciclo e soprattutto di donarli a favore di questa causa umanitaria . Ad ogni bambino che dona i suoi giochi verrà rilasciato un “diploma di generosità”, personalizzato, da conservare come ricordo. All’interno della festa uno stand gestito direttamente dalla Comunità di Sant’Egidio rivenderà gli stessi giocattoli donati per raccogliere i fondi necessari alla cura dei bambini malati di AIDS nel continente Africano.

"Organizzare questo genere di evento – fa sapere il Comitato – ci rende molto orgogliosi; siamo fiduciosi che molti residenti accoglieranno il nostro invito partecipando attivamente e decretando in questo modo il successo della manifestazione. Se a Natale, si dice, dovremmo essere tutti più buoni, questa è una delle occasioni per dimostrarlo concretamente!".

Info: www.comitatovalcannuta.it

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti