Una giornata con il Campione Cip della Regione Lazio

Giovedì 24 novembre 2011 conferenza stampa a Palazzo Valentini
Enzo Luciani - 9 Novembre 2011

“Lo sport fa miracoli”. Più che uno slogan, una realtà resa possibile dall’opera del Comitato italiano paralimpico che, ogni giorno, trasforma persone disabili in atleti in grado di competere a livello agonistico. Coloro che, nel corso dell’ultimo anno, si sono distinti nella propria disciplina saranno premiati giovedì primo dicembre alle ore 14.00, presso il Palacavicchi di Ciampino, nell’ambito della cerimonia ‘Una giornata con il Campione Cip Regione Lazio – Premio Cip Lazio 2011’, organizzata dal Cip Lazio in collaborazione con Inail e con il patrocinio di Coni, Regione Lazio, Provincia di Roma e Roma Capitale.

L’iniziativa sarà presentata alla stampa giovedì 24 novembre alle ore 11.00, nella splendida cornice di Palazzo Valentini, dal presidente del Cip Lazio, Pasquale Barone, e dal direttore regionale Inail, Antonio Napolitano. Alla conferenza stampa interverranno Patrizia Prestipino, assessore allo Sport, Francesco Petrocchi, vicepresidente vicario della Provincia di Roma, Pino Battaglia, presidente della commissione Sport, Ugo Onorati, presidente della commissione Bilancio.

Sanno inoltre presenti, per testimoniare la propria storia e interagire con i giornalisti, anche alcuni atleti Cip Lazio tra i quali Daniela Vellucci, Isabella Vicanò, Loredana Trigilia. È atteso, inoltre, l’intervento della cantante Annalisa Minetti, testimonial della premiazione.

La cerimonia ‘Una giornata con il campione Cip della Regione Lazio – premio Cip Lazio 2011’ nasce come momento di grande sport e riconoscimento per i risultati ottenuti dagli atleti diversamente abili, nelle rispettive discipline, nella stagione sportiva 2010/2011.

Giovedì primo dicembre, a partire dalle 14.00 e dopo l’accoglienza delle società sportive e delle scuole, il Palacavicchi di Ciampino vedrà avvicendarsi tutti i migliori atleti tesserati alle federazioni paralimpiche, compresi coloro che si sono aggiudicati la vittoria di prestigiosi titoli. In contemporanea verrà consegnato il premio Cip Lazio a coloro che, con impegno, sacrificio e dedizione, si sono distinti nelle attività sostenute dal comitato.

Quest’anno, per la prima volta, saranno premiati anche gli alunni delle scuole del Lazio che hanno partecipato ai giochi sportivi studenteschi. Nel corso della premiazione non mancheranno i momenti di svago, grazie alla presenza di testimonial come la cantante Annalisa Minetti e l’attore Fabrizio Maturani, in arte Martufello.

La premiazione sarà un’occasione per trascorrere un pomeriggio all’insegna dell’integrazione e della crescita sociale per tutti quei ragazzi diversamente abili che, da sempre, coltivano una forte passione per la propria disciplina preferita, grazie alla quale hanno avuto la possibilità di conferire alla propria vita la giusta armonia ed energia per far fronte alle difficoltà quotidiane.

Tutto ciò rappresenta il più chiaro esempio di quanto l’attività sportiva possa fare per il disabile e, contemporaneamente, il motivo per il quale il Cip Lazio si batte, giorno per giorno, con l’obiettivo di eliminare qualsiasi barriera fra disabili e normodotati. 

Adotta Abitare A

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti